Vitochiano Sala Polivalente  3 aprile 2009                                                              <<

 Presentazioene del libro: "La quarta dimensione del calcio giovanile"

 

 

Giulio Coletta

“La quarta dimensione del calcio giovanile”

 

Recensione

 

 

Venerdì 3 aprile a Vitorchiano, nella Sala Polivalente della Scuola Comunale di via Manzoni, si è tenuta un’interessante conferenza sul libro “La quarta dimensione del Calcio giovanile”- ed. Centro Studi Albano - del generale Giulio Coletta, Responsabile Tecnico del settore giovanile della S.S. Lazio. Sono intervenuti, oltre all’Organizzatore Sante Fabbri e all’Autore del libro, il Sindaco, l’Assessore allo Sport, il Presidente del “Sodalizio Facchini di Santa Rosa”, il Primario Pediatrico prof. Palumbo. Alla presentazione è seguito un dibattito con i numerosi dirigenti, istruttori e giovani atleti delle scuole calcio della provincia presenti.

In questo scorrevole volume il generale Giulio Coletta, che da anni dedica la sua vita all’educazione dei giovani calciatori, con molta originalità definisce la “quarta dimensione del gioco del Calcio”. Tale “dimensione” sono proprio i valori fortemente educativi che può trasmettere questo sport, come la tolleranza, il rispetto della dignità dell’avversario, la generosità, l’onestà, l’accettazione della sconfitta quale occasione per migliorare, il chiedere scusa con il cambiamento fattivo quando si sbaglia. Nel progetto educativo incentrato sulla crescita dei giovani calciatori e di coloro che li guidano, proposto e caldeggiato dall’Autore, si viene preparati ad evitare le pressioni che provengono da più parti, come “il mito del facile successo” e “l’illusione di arrivare con poca fatica al facile guadagno”. Il sacrificio costante per raggiungere la meta e per dare il personale contributo al successo di tutta la squadra, è la chiave per realizzarsi pienamente come calciatore e crescere come “uomo che rispetta le regole”. Consiglio la lettura a tutti coloro, dirigenti e tecnici, che sono disponibili a prendere a cuore i problemi e le esigenze dei giovani calciatori e che, nonostante tutto quello che di negativo si vede e si sente, credono ancora nella “promozione sociale” di questo meraviglioso sport nazionale.

prof. Fiorentino Ferraro

(Ist. Istr. Sup. “Cartesio – Luxemburg” di Roma)

 

Generale Giulio COLETTA responsabile tecnico della S.S. Lazio SpA – Settore Giovanile.
Ufficiale dei Bersaglieri ed allenatore federale, ha allenato per 22 anni squadre del Settore Dilettanti, ha costituito nel 1980 una Scuola Calcio e l'ha diretta fino al 1985. E' stato uno degli organizzatori delle Olimpiadi Militari svoltesi a Roma nel 1995 con l'incarico di responsabile delle 6 discipline di competenza dell'esercito: calcio, pallavolo, equitazione, paracadutismo, pentathlon militare e triathlon. E' stato insignito dal C.O.N.I. della stella di bronzo al merito sportivo ed a giugno 2007 ha conseguito il Diploma di Direttore Sportivo.

  VITORCHIANO

ARTISTI

MOSTRE

Comune di VITERBO

ASL VITERBO

I Campioni della Lazio tra i bambini della pediatria Belcolle 24/05/07

FOTOVIDEO

FOTO d'arte

<< indietro

 

Altre foto >>

Il sito è ottimizzato per Internet Explorer versione 4 o successiva - Risoluzione consigliata 800x600, caratteri medi

Copyright © FOTOVIDEOLAB di Riccardo Spinella - Tutti i diritti riservati - Listino prezzi

 

=---MOTORE---=    di ricerca interno

 - Web Master

 FVL